Skip to content

Nessun abbaglio del M5S, il Sindaco legga bene le nostre osservazioni

16 dicembre 2015

Schermata 2015-10-17 alle 10.31.31

Alessandro Volpi

Nessun abbaglio del M5S”, dicono i i consiglieri Ricciardi e Mencarelli, “non abbiamo mai dichiarato che il RU autorizza centinaia di discariche, né in conferenza stampa né nel comunicato fornito, pubblicati entrambi sui nostri canali ufficiali, ma abbiamo invece posto l’attenzione su una norma troppo generica per garantire il destino del nostro territorio”. “Ci sembra inopportuno che il Sindaco faccia polemica sulla nostra osservazione relativa alla disciplina dei Servizi Tecnologici, con cui si individua anche l’area SABED su cui è stata autorizzata una gigantesca discarica permanente, quando tutte le osservazioni dovranno essere discusse e votate dal Consiglio Comunale”.

Per trasparenza riportiamo parte dell’osservazione in merito per ribadire quanto in essa contenuto: “…
Nella zona per Servizi Tecnologici sono ammessi i seguenti tipi di impianto: Depuratore – Centrali elettriche – Sottostazione elettrica – Centrale idroelettrica – Discariche – Ricicleria – Centro trattamento e smaltimento rifiuti – Centrali gas – Acquedotto”.
Rilevando in essa: “…1. A differenza di quanto previsto per le altre zone urbanistiche (vedi, ad esempio, la zona per “Edifici e aree con funzioni specialistiche”, nella campitura blu che individua i Servizi Tecnologici non è indicata la specifica destinazione dell’impianto. Ciò consente, all’interno di questa zona urbanistica, tutte le funzioni elencate (…) nel RU.
2. Una norma così concepita, che rende ammissibile in ognuna delle zone per Servizi Tecnologici la possibilità di realizzare delle discariche (termine peraltro generico che include tutte le categorie di discarica, comprese quelle per rifiuti pericolosi) apre a scenari poco auspicabili, con tutte le criticità e conseguenze che questo comporterebbe”.
Con l’osservazione dunque si chiede che si individui con apposita simbologia le zone di “Discarica” (diversa da quella dei Servizi Tecnologici) e che si provveda ad introdurre nelle norme del RU un articolo che tratti esclusivamente le discariche nel rispetto del Dlgs n. 23/03 provvedendo, in base alla classificazione che sarà assegnata, a stabilire le relative discipline di intervento nel rispetto delle normative di tutela ambientale previste per legge.

Perché non ha risposto allora alla nostra richiesta di cancellare tutti gli ARU?
Molte sono le leggi e le prescrizioni che avrebbero dovuto salvaguardare il nostro territorio reso invece area di alta mortalità per cancro. Ci spieghi l’amministrazione da cosa dovremmo essere tranquillizzati noi cittadini da tutte le deroghe alle leggi che la politica ha utilizzato sino ad oggi?


Articolo Sindaco su discariche

Articolo Sindaco su discariche

 

 

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: