Skip to content

“Doppietta” per il Movimento: Acqua sana e Trasparenza amministrativa

29 maggio 2015

Nell’ultimo consiglio comunale “doppietta” del M5S che è riuscito a far approvare due atti importanti per i cittadini: Acqua sana e Trasparenza amministrativa.

ACQUA SANA: riguarda la salvaguardia della salute dei nostri figli tramite il controllo dell’acqua erogata nelle scuole.

L’OdG infatti, impegna l’amministrazione ad effettuare ripetuti controlli nell’arco dell’anno scolastico, con prelievo diretto dai rubinetti interni all’edificio, in modo da garantire agli alunni un utilizzo, diretto o indiretto, di acque sicure non contaminate.

Le cronache degli ultimi giorni infatti, hanno purtroppo dimostrato le carenze qualitative dei controlli finora effettuati; per ovviare al fatto che possa ripetersi l’inaccettabile erogazione di acqua “non potabile”, il M5S ha chiesto che siano ricercati nelle analisi chimiche tutti i possibili contaminanti rilasciati dalle attività umane e industriali insediate nel nostro territorio. E ancora che i relativi risultati siano resi pubblici e consultabili facilmente dai genitori, e da tutte le altre figure interessate all’interno della scuola. All’interno del documento viene ben specificata la possibilità e il riconoscimento a chi fosse interessato di poter collaborare al miglioramento dei termini dell’atto presentato, che è la base degli impegni assunti dell’amministrazione.

TRASPARENZA AMMINISTRATIVA: La seconda approvazione riguarda la richiesta di una condotta trasparente dell’amministrazione come indicato dalla legge, che prescrive l’accessibilità totale alle informazioni sull’attività delle pubbliche amministrazioni con lo scopo di un controllo diffuso sull’utilizzo delle risorse pubbliche.
E’ la seconda volta che il M5S presenta un atto con cui richiede al sindaco di mettere al corrente consiglieri e cittadini del contenuto degli incontri con enti e autorità, in cui si decidono i termini del benessere della collettività.

Il primo tentativo trovò nei membri dell’amministrazione presenti e nella loro maggioranza, in una parola del PD, un netto e compatto rifiuto, adducendo la volontarietà del sindaco di scegliere se informare o no.

Visto che il M5S non si arresta di fronte ad un voto contrario, ha provveduto a riproporre la discussione sull’argomento ottenendo l’approvazione del Consiglio.

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: