Skip to content

“Vogliamo pagare l’acqua non una Società per Azioni”

24 ottobre 2014

nogaiaspaVogliamo pagare l’acqua non una Società per Azioni”: è con questo motto che il Movimento 5 Stelle di Massa invita la cittadinanza al banchetto informativo organizzato in Piazza Bertagnini, sabato 25 ottobre dalle 14.30 alle 20.00.
L’acqua è un bene primario essenziale: non è possibile assistere indifferenti ed inermi ad un aumento “legalizzato” delle tariffe, dobbiamo partecipare uniti affinché il costo sia equo per i cittadini e non per il bilancio della Società per Azioni GAIA.
Tante le proposte, tra le quali il ripristino del limite della fascia di consumo “base” a com’era prima (200 metri cubi anziché 131), abolire la retroattività delle bollette, ridurre la percentuale di fognatura in bolletta, fermare l’indebitamento di Gaia con le banche a favore dei mutui agevolati della cassa depositi e prestiti.
Durante il banchetto verrà allestito un tavolo di lavoro aperto a tutti i cittadini che vorranno dare il proprio contributo, informarsi o anche semplicemente far sentire la propria voce: Noi cittadini siamo chiamati a pagare? Allora vogliamo poter decidere!

Ricordiamo infine che per poter partecipare ai lavori del tavolo permanente su Gaia, o per fare delle segnalazioni al Movimento 5 Stelle di Massa, è possibile presentarsi alla sede in Galleria Raffaello Sanzio, il mercoledì dalle ore 18.30 alle ore 20, telefonare al 339 332 10 19, scrivere una mail a massa5stelle@gmail.com

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: