Skip to content

Il centro commerciale con l’ospedale intorno #M5S

13 febbraio 2014

ospedale-prato.

Sabato 8 Febbraio, abbiamo accompagnato la portavoce in Senato Laura Bottici in un ispezione dei nuovi ospedali di Prato e Pistoia, gemelli del nostro futuro ospedale apuano. Vi comunichiamo le nostre prime impressioni, lasciando alla relazione tecnica la descrizione dettagliata.

.

L’ospedale si presenta come una grande Ikea, lo stile è nordeuropeo e l’impatto è friendly per il visitatore. Gli spazi e i corridoi all’entrata sono grandi, l’area all’aperto posta nel cuore dell’ospedale, che comunque assomiglia più al cortile di un carcere che ad un luogo ricreativo, ma avanzando iniziamo a notare altre stonature, infatti entrando nelle aree operative gli spazi diminuiscono, i corridoi sono stretti e le sale attesa anguste. Al pronto soccorso pur essendoci bassa affluenza notiamo diversi pazienti parcheggiati nei corridoi. Passando alla zona dei poliambulatori specialistici, che ovviamente sono moltissimi, la sala di attesa è veramente poco più di un corridoio e i posti a sedere una ventina.

.

Al primo piano un centro commerciale è situato a lato di ostetricia, pediatria e Day Hospital oncologico, per cui tutti i visitatori passeranno davanti alle vetrine prima di arrivarci, a conferma dell’interesse strategico di questi reparti funzionali all’area commerciale. Secondo piano area chirurgica, le camere sono da due letti separabili da tenda e sono abbastanza piccole, i letti molto vicini. Stona abbastanza che in questo piano sia collocato il reparto di malattie *infettive proprio contiguo con la degenza chirurgica, i cui interventi di per sè è notorio siano quelli che maggiormente creano problemi d’infezione e non ci sembra quindi un collocamento adeguato. Terzo piano area medica e direzione.

.

I bagni visitatori sono pochi e inspiegabilmente angusti visto l’enorme spreco di spazi e il bagno per disabili, a nostro avviso, non funzionale per il lavabo davanti all’ingresso che ne impedisce un accesso confortevole. Infine la sicurezza è garantita da una società di polizia privata. L’idea che ci siamo fatti è che sia stato curato l’impatto estetico creando un effetto facile per l’utente che essendo abituato ai centri commerciali ritrova dimensioni a lui familiari, ma che poi nella sostanza quando il cittadino diventa paziente le cose potrebbero essere ben diverse.

Concludendo potremmo affermare che è un buon ospedale da inaugurazioni!

GdL sanità Massa

*Il reparto è dotato di sistemi che non dovrebbero permettere la fuoriuscita di agenti patogeni

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: