Skip to content

Elezioni consorzio, Volpi ha votato centinaia di schede #rivotateli

5 dicembre 2013

Si sono svolte sabato scorso le elezioni per la nomina del consiglio del Consorzio di bonifica, nuovo ente che gestirà tutta la rete idrica Toscana, ma già dalla modalità con cui si sono svolte e normate le elezioni la puzza di bruciato è molto forte. Fatto è, che ha votato meno del 5% degli aventi diritto a testimonianza che pochissimi sono venuti a conoscenza delle elezioni e non ha quindi potuto esercitare il proprio diritto. Abbiamo rilevato numerosissime persone che non hanno ricevuto la lettera di avviso e che non sono venute a conoscenza della cosa. Le regole prevedono una divisione dei seggi per caste secondo il valore di tassa pagato, come se alle elezioni politiche si votasse per censo, questo di per sé inficia la partecipazione dando un maggior peso ad alcuni a scapito di altri, anche se fossi e canali sono patrimonio collettivo. Inoltre alcuni sindaci hanno votato in nome e per conto delle case popolari e di proprietà del Comune, visto che è il comune che paga la bonifica, e hanno votato personalmente centinaia di schede. A Massa il sindaco Volpi ed il vicesindaco Berti hanno votato centinaia di schede, ma il sig Sindaco ha chiesto ai cittadini cosa ne pensavano? Ha chiesto al consiglio comunale cosa ne pensava? Non sarebbe stato meglio astenersi dal voto rispettando le diversità di opinione della città e dei cittadini residenti in tali alloggi? Vista la bassa affluenza in pratica i consiglieri li hanno decisi i sindaci. Per il Sindaco che sbandierava partecipazione in campagna elettorale un bel fiore all’occhiello!

Con lo scopo di fare chiarezza abbiamo  presentato la seguente interrogazione:

Massa, 5 Dicembre 2013 Al Presidente del Consiglio

Al Sindaco

Al Vice Sindaco

Oggetto: Interrogazione Elezioni Consorzio di Bonifica

Visto che:

durante lo svolgimento delle recenti elezioni per il Consorzio di bonifica, il Sindaco Volpi Alessandro ed il Vice Sindaco Berti Uillian hanno esercitato il diritto di voto in nome del Comune di Massa per conto delle residenze comunali (presumibilmente immobili Peep), votando personalmente centinaia di schede, una per ogni appartamento, quindi per ogni famiglia residente.

Considerato che:

. Il voto è espressione individuale di ogni singolo cittadino proprietario, tanto è vero che cittadini

con molteplici proprietà hanno avuto diritto ad un solo voto;

. La partecipazione dei cittadini era nel programma elettorale dell’attuale amministrazione;

. Non è stato coinvolto il Consiglio Comunale nella scelta fatta, arbitrariamente,

dall’amministrazione;

. Sarebbe stata scelta opportuna astenersi dal voto, visto che il Sindaco rappresenta l’intera

cittadinanza nella sua molteplicità di opinione.

Chiediamo:

. Con quali criteri e su quali basi si è interpretata in tal senso la legge elettorale per le elezioni del

Consorzio di bonifica

. Sulla base di quale motivazione si è escluso il Consiglio Comunale da tale scelta

. Se Sindaco e Vice Sindaco pensano, dal punto di vista etico e morale, di aver esercitato un diritto

democratico.

. Per quale lista hanno votato Sindaco e Vice Sindaco e quali sono stati i criteri di scelta del loro

voto.

. Il numero esatto delle schede votate da Sindaco e Vice Sindaco.

I Consiglieri Comunali del M5S Massa

Riccardo Ricciardi

Luana Mencarelli

Matteo Paci

E’ richiesta risposta scritta.

 

Advertisements
8 commenti leave one →
  1. 5 dicembre 2013 15:26

    la libertà è partecipazione di tutti liberi e uguali

    Mi piace

  2. Luca Bianchi permalink
    5 dicembre 2013 16:39

    un’ennesima farsa,un’ennesima dimostrazione di quanto sia effettivamente importante per i partiti e politici al seguito la partecipazione e trasparenza….un voto per censo dove il potere politico conta di più dei cittadini anche di quelli che non hanno mai avuto beneficio dal cosiddetto consorzio bonifica…..e non ditemi che la legge glielo consentiva perché in questo caso è una grande stupidaggine che offende anche chi lo dice,qui la moralità di un sindaco espressione di cambiamento doveva venire fuori quanto meno passando da una discussione nell’aula del consiglio comunale!

    Mi piace

  3. david lucii permalink
    5 dicembre 2013 17:16

    ero rappresentante di lista per Consorzio 5 Stelle Toscana Nord e lo sono stato per le amministrative del 2012 e le politiche 2013 per il M5S e devo riferire che un clima da “regolamento dei conti” ,con tutti gli annessi e i connessi, come si è respirato al seggio sabato scorso non lo avevo ancora trovato..una cosa che fa pensare.

    Mi piace

  4. Jak permalink
    5 dicembre 2013 20:51

    Dovevano battere il Commissario Angelini, forse non ce l’avrebbero fatta se avessero fatto esprimere liberamente il voto ai cittadini. Tutto il vertice PD regionale, dai mitici consiglieri e parlamentari locali erano contro Angelini, infatti non capiamo come sia possibile che con tutto questo fuoco incrociato dei suoi compagni sia riuscito a risultare il primo eletto. il commissario della regione Toscana per elezioni consorzio Toscana Nord mister G. dove aveva la sede? E’ forse vero che le liste sono state consegnate dopo e con nomi diversi ? Perché nelle comunicazioni della Regone alle società niente era scritto circa le autocertificazione e tutti i seggi applicavano gli stessi modi nella applicazione della delibera del commissario ad acta.
    Complimenti alla politica Toscana, speriamo che chi di dovere e non la solita procura cerchi di chiarire cosa e successo. Ma dove e’ finita la politica con la P maiuscola.
    Forza e coraggio per chi crede ancora

    Mi piace

  5. Mercantino permalink
    5 dicembre 2013 21:23

    O cos’ i avete per la testa! Mo el cavate l’osso ‘n bocca al can.

    Mi piace

  6. A.B. permalink
    7 dicembre 2013 12:14

    Volpi tiene fede al suo cognome

    Mi piace

  7. pietro permalink
    8 dicembre 2013 08:18

    TUTTI I POLITICI FANNO A GARA PER RIEMPIRE BEN BENE E IL PIU’ POSSIBILE LE LORO TASCHE…..non sono parole mie ma di un nostro consigliere comunale di centro dx,e pure capolista poi fate voi!?!?!?!? non ci si meraviglia più di niente!!!!!!!

    Mi piace

  8. manuela permalink
    8 dicembre 2013 11:54

    Chiedete l’invalidazione del voto!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: