Skip to content

Una miccia sul monte Belvedere.

3 agosto 2011

Disboscamenti a scopo preventivo?

Nel quadro della prevenzione degli incendi boschivi la corretta gestione del territorio ha un ruolo preminente e risulta imprescindibile per garantire il successo delle pur necessarie azioni di monitoraggio e controllo delle aree potenzialmente a rischio. Purtroppo questa condizione non sembra alla base di quanto fatto lungo alcuni tratti delle due strade che collegano il territorio massese con quello montignosino all’altezza di Tombara e dei Tecchioni, e della strada che dal Cerreto di Montignoso sale al Pasquilio. Per molte centinaia di metri lungo queste strade si è proceduto al taglio dei pini per una fascia larga alcuni metri a monte della carreggiata. Il prodotto di tale operazione, sottoforma di tronchi anche di grosse dimensioni e ramaglie ricche di fronda, è stato gettato lungo il lato immediatamente a valle della carreggiata formando così accumuli più o meno consistenti a diretto contatto con la pineta sottostante. E’ evidente come questi accumuli, divenuti ormai secchi, aumentino a dismisura il rischio di incendio boschivo sia di natura accidentale, sia volontario a scopo di dolo, rappresentando un vero e proprio innesco lungo centinaia di metri a cui basta solo applicare il detonatore.

A distanza di tempo dal taglio in questione, in qualche caso anche di mesi, alcuni di questi accumuli sono stati parzialmente rimossi ma in modo del tutto insoddisfacente sotto il profilo del rischio d’incendio. Inoltre la rimozione é avvenuta con mezzi meccanici impropri a effettuare una raccolta mirata con il risultato che assieme al prodotto secco è stata sradicata la vegetazione arbustiva che aveva un ruolo fondamentale nella tenuta del versante a valle delle strade.

Advertisements
4 commenti leave one →
  1. Alessio permalink
    4 agosto 2011 15:19

    I soliti lavori approssimativi tipici della nostra zona…..mi chiedo se questo genere di cose sia generato dai tecnici che devono controllare i lavori e che non controllano oppure dall’amministrazione che non vuole spendere denaro per fare le cose fatte bene.

    Mi piace

    • Gianni permalink
      6 agosto 2011 12:53

      La seconda, che tu hai detto 🙂

      Mi piace

  2. PATRIZIA permalink
    5 agosto 2011 21:54

    a proposito di tagli sconsiderati: qualcuno sa perchè hanno tagliato quei bellissimi pini nel piazzale all’incrocio tra via marina vecchia e via carducci ? forse vogliono allargare la strada?ora lo spettacolo è veramente desolante………

    Mi piace

    • Gianni permalink
      6 agosto 2011 12:52

      Fanno la rotonda…
      (I pini vicini alla carreggiata non vanno bene)

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: