Skip to content

La partita a scacchi nucleare, le ultime news ed il controspot.

7 gennaio 2011

La martellante campagna sponsorizzata dal forum nucleare rimarca la debolezza della opinione nuclearista, le aziende speculatrici stanno tentando di farci ingoiare anche questo rospo con il sistema tanto caro al nostro Presidente del Consiglio, quello di un lavaggio costante del cervello tramite i mass-media.

Una delle assurdità è che questa campagna viene pagata anche dai contribuenti, essendo Enel partecipata dallo stato. In pratica i cittadini che con un referendum hanno deciso di non volere centrali nucleari sul proprio territorio si trovano loro malgrado a pagare della pubblicità contro la loro decisione !

Inoltre, come sta dimostrando l’esperienza finlandese di Olkiluoto, i costi di costruzione possono solo crescere (più del 50% fino ad oggi) – anche per questo tutti i paesi occidentali più che investire in nuove centrali stanno allungando la vita di quelle esistenti, in questo senso va letta la scelta della Germania di prolungare il ciclo di vita delle attuali centrali. E’ apparso recentemente sul New York Times  uno studio condotto dalla Duke University, secondo il quale il KWh prodotto da un pannello solare costa meno di un KWh nucleare. Differenza minima (16 cent $), ma significativa se si pensa che secondo il MIT oggi realizzare una centrale costa 4.000 $ per KW, contro i 2000 del 2003, (mentre il carbone è passato da 1300$ a 2300$ e il gas da 500 a 850) ed Areva ha chiesto, non più di un anno fa, al Canada 4500 euro per KW. La tendenza è inequivocabile: i costi delle rinnovabili scendono, quelli del nucleare salgono. I motivi sono noti. Il tentativo di mettere in sicurezza le centrali sempre e solo su un versante ingegneristico, senza toccare i processi fisici, comporta una lievitazione dei costi, confermando che solo l’investimento pubblico (sostenuto dalla fiscalità generale) rende possibile tutta la filiera nucleare. Ma nonostante i tentativi la sicurezza rimane una chimera. Ce lo ricorda la denuncia fatta dalle agenzie per la sicurezza nucleare di Francia, Finlandia e Gran Britannia che a novembre del 2009 bocciarono il reattore EPR perché il sistema di sicurezza e controllo risultava inadeguato. Per non parlare dello stillicidio di incidenti, solo dal 2000 al 2007 in Europa ne sono stati pubblicamente registrati 15. Il che spiega bene quanto rilevato dalla recente ricerca epidemiologica tedesca che ha messo in evidenza che le leucemie nei bambini nei pressi delle centrali aumentano fino a 3 volte e che anche i lavoratori e gli abitanti vicini subiscono danni alla salute. Anche durante il normale funzionamento di una centrale, ed in assenza di incidenti, le centrali emettono radiazioni.

Per finire come non ricordare il Prof. Veronesi (alias Cancronesi), eletto nelle liste del PD ed ora nominato  a capo dell’agenzia nucleare da Berlusconi, chi meglio di lui può rappresentare questa energia ? L’uomo degli inceneritori fa carriera e amplia la sua influenza al nucleare. Buon lavoro professore, a riprova delle sue affermazioni la invitiamo a far prendere dimora nelle vicinanze di inceneritori e centrali nucleari la sua famiglia, tanto possono risparmiare sull’oncologo.

Vi invitiamo a scrivere la vostra opinione ai promotori del nucleare : info@forumnucleare.it

Annunci
2 commenti leave one →
  1. LUCA BIANCHI permalink
    7 gennaio 2011 13:36

    come sempre le fregaure sono doppie: prima ti fanno pagare una pubblicità che va contro un referendum popolare (ma B. non è cosi attento a ciò che dicono gli elettori col voto???) poi cercano di convincerti che il nucleare fa bene(eeeh come no) garantisce l autonomia energetica (si certo l italia è piena di uranio) ed è sicuro(certo e le scorie che andranno sul groppone dell ambiente in futuro?). Inoltre ci mettono quella bella faccina rassicurante di cancronesi-veronesi cosi la gente pensa “e va beh se lo dice lui che è oncologo”certo peccato che molti ignoarano il fatto che la fondazione veronesi è sostenuta per esempio da veolia (che produce inceneritori e altri bei soggetti)….occhio gente!!!!

    Mi piace

  2. nicola permalink
    7 gennaio 2011 13:37

    Io proverei anche a chiedere perchè costruire centrali nucleari.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: