Skip to content

La mafie tra noi.

24 novembre 2010

Nel video Christian Abbondanza e Elio Veltri ci raccontano le mafie tra noi

Da il Tirreno del 22 Nov

MASSA. La provincia apuana è in odore di mafia. A spaventare il territorio è la ‘ndrangheta. Le cosche calabresi, dopo aver messo le mani sulla Liguria, potrebbe sconfinare a Massa-Carrara. Lo ha detto chiaramente il procuratore generale Luciano Di Noto nel vertice tra le procure di La Spezia e Massa-Carrara che ha voluto tenere proprio ai piedi delle Apuane, coinvolgendo il prefetto Giuseppe Merendino e i vertici di carabinieri, polizia e guardia di finanza.

«Perché siamo qui? – ha detto Di Noto – Innanzitutto perché la procura di Massa-Carrara fa parte del distretto di Genova. Vogliamo coinvolgere ancor di più il territorio perché i segnali che arrivano dal ponente prima e dal levante adesso dicono che la malavita ormai ha messo le mani sulla Liguria. Serve un fronte comune per impedire che mafia, ndrangheta e camorra diventino realtà concrete. E’ soprattutto la zona di Massa e di Spezia a impensierirci e quindi abbiamo deciso di fare questo incontro per coordinare i nostri sforzi».

Articolo originale

2 commenti leave one →
  1. gian marco permalink
    27 novembre 2010 09:27

    e si tra noi c’è la mafia….per prima la mafia politica…la più pericolosa..quella che lascia spazi anche alle altre mafie…per solidarietà.

    Mi piace

  2. 28 novembre 2010 17:35

    In centro a Querceta palazzina con una ventina di appartamenti,diversi fondi commerciali (di cui uno del Comune in perequazione) e parcheggio sotterraneo, le imprese coinvolte Edilfusco e Di Ronza. Dopo un anno dal fine lavori e qualche appartamento e fondo venduto tutto tace. Una cattedrale nel deserto..dicono problemi di agibilita’…mah?!?
    Vedere per credere, al semaforo della chiesa sull’aurelia girare in direz Forte dei Marmi dopo 50 mt arrivo.

    Mi sa che il procuratore ne sa qkosa…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: