Skip to content

Le frane, le polemiche e le dichiarazioni.

5 novembre 2010

Ogni volta che succede un disastro inizia la partita delle polemiche, delle scuse  e  delle prese di posizione da parte di amministratori pubblici e partiti, come se di fronte alle tragedie ci potessero essere delle visioni partitiche-politiche. Nella valanga di commenti apparsi in questi giorni però ci ha colpito una dichiarazione del Sindaco di Massa Roberto Pucci  al telegiornale di Antenna 3  dove diceva che Massa soffre dell’assenza di un piano regolatore dal 1980 e che in questo periodo sono state realizzate 11.000 case abusive sul nostro territorio.

Caro Sindaco Pucci,

ogni volta che a Massa si evidenzia un problema importante lei ne parla come se fosse da poco l’amministratore di questa città, lei che è al  terzo mandato da Sindaco.  Rivolgiamo  a lei la seguente domanda, come mai a Massa non è stato fatto un piano regolatore da 30 anni ? Siamo sicuri che saprebbe rispondere bene, ma sarebbe una verità scomoda da dire ad alta voce di fronte ai cittadini, meglio continuare con il politichese dove si dice tutto per non dire niente. L’assenza di un piano regolatore è una delle cause che la rende inadatto a governare questa città e corresponsabile di quanto avviene. Lei  ha dato alla città miopi amministrazioni della cui opera i massesi adesso stanno pagando il conto, lei rappresenta una classe politica fallita nelle idee e nella visione del futuro.  Unica cosa che potrebbe fare, a parziale atto di discolpa, è lasciarne la guida, faccia del bene alla città, dia le dimissioni !!

 

Advertisements
One Comment leave one →
  1. luca bianchi permalink
    6 novembre 2010 10:04

    In effetti sembra sempre che certi amministratori esistano solo sotto elezioni. Quando c’è da prendersi delle responsabilità, guarda caso è sempre colpa di qualcun’altro!!! Caro sindaco Pucci ma quando è diventato sindaco di massa per la prima volta, perchè non si è posto il problema di mettere mano al piano regolatore, visto che manca dal 1980?caro sindaco Pucci se è a conoscenza della costruzione di 11000 case abusive perchè non si è posto il problema, insieme al suo assessore di riferimento, di eliminarle di controllare che in certe zone non venissero costruite? DOV’E’ STATO LEI NEI SUOI TRE MANDATI DA SINDACO???? FORSE PER ONESTA’ DOVREBBE AMMETTERE DI AVER COMMESSO DEGLI ERRORI(COME TUTTI NOI POSSIAMO FARE) E DARE LE DIMISSIONI!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: