Skip to content

Massa, ultime ore per l’acqua pubblica.

25 giugno 2010

Massa, 25 Giugno 2010

Il dato nazionale dice “Oltre 1 Milione” di firme raccolte per i tre referendum sull’Acqua Pubblica proposti dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e da una galassia di altri soggetti della società civile.

A livello provinciale, a fronte di un obiettivo prefissato di 2.500 firme per ogni quesito, le cose stanno andando decisamente  meglio, avendo oggi superato le 3.200 adesioni. Ufficialmente la Campagna Referendaria, intesa come raccolta firme, si chiude il 4 luglio.

Una delle ultime occasioni certe per poter firmare è recarsi a Massa, in via Ghirlanda, sabato 26 giugno, dalle 21.00 alle 24.00, in occasione della “Notte Bianca”.

Il Comitato Promotore Referendum Acqua Pubblica di Massa Carrara nella persona del suo Referente Organizzativo, Marco Di Gennaro, ringrazia gli organizzatori dell’evento massese per l’ospitàlità col quale è stato accolto.

La seconda fase della Campagna Referendaria, molto impegnativa, comprende in prima battuta la certificazione delle firme raccolte ai banchetti e successivamente, da fine luglio, vedrà partire la maratona che porterà alle urne la prossima primavera. Maratona che dovrà vedere una larga partecipazione civile e democratica, anche e soprattutto per sconfiggere quel vastissimo fronte di disinformazione che, unito al veleno di chi deve difendere interessi milionari, gira attorno alla gestione dei “Servizi Pubblici Locali”. L’obiettivo è quindi molto ambizioso e si raggiungerà giorno dopo giorno: portare alle urne 25.000.000 di cittadini. Perché si scrive Acqua ma si legge Democrazia.

Advertisements
One Comment leave one →
  1. Luca Bianchi permalink
    25 giugno 2010 23:06

    In effetti c’è stata una grande risposta a questo appello a difendere un diritto assoluto, perchè l’acqua non è una merce da poter mettere su un mercato e da cui trarrre profitti ma è un bene che appartiene a tutti noi e che dobbiamo difendere per noi e per quelli che verranno dopo di noi. Quindi difendiamo questo bene indispensabile e tra un anno ANDIAMO A VOTARE PER IL REFERENDUM

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: