Skip to content

La vignetta di #Fruzzetti

13 luglio 2014

info@massa5stelle.it

Giunta senza “affezione” per gli animali

8 luglio 2014

 

Miao-bauDurante il consiglio comunale del 26 giugno 2014, sono state presentate dal Movimento 5 Stelle due interpellanze con oggetto la richiesta di risposte sulla tutela dei cani e dei gatti della nostra città.
Dalle risposte date, incomplete e vaghe, in particolare quelle fornite dal vicesindaco Berti, si evince la scarsa attenzione e la poca informazione che il nostro Comune possiede a riguardo di tale tema.
Emerge uno scarso aggiornamento circa la situazione del canile sanitario, la giunta sembra infatti ignorare le critiche condizioni in cui sono costretti a sopravvivere gli animali accolti. Entrando nel dettaglio per quanto riguarda la popolazione felina, le sterilizzazioni sono diminuite, i test Felv e Fiv non vengono più effettuati, i mici vengono ospitati in gabbie nell’unica piccola stanza destinata, nemmeno ventilata, senza distinzione tra soggetti sani e soggetti infetti in ultimo le adozioni di essi vengono fatte senza un “registro adozioni”, perdendo in questo modo la possibilità di registrate i dati di chi adotta.
Nonostante l’interpellanza presentata dal M5S richiedesse, tra l’altro, in modo preciso delle migliorie e degli ampliamenti dello spazio destinato ai gatti presso il canile sanitario, in modo anche da preservarne la salute oltre che la qualità di vita, la giunta ha omesso di fornire una risposta.
Forse non era al corrente di ciò che è accaduto negli ultimi mesi, di gatti maltrattati da un privato e posti sotto sequestro preventivo per tutelarne l’incolumità, ma tenuti per oltre due mesi chiusi in gabbia presso il canile sanitario. Gatti che ora sono stati dati in affido temporaneo grazie all’intervento degli attivisti del MoVimento che interessandosi sono riusciti a dare una casa a queste povere creature.
Il vicesindaco Berti risponde dicendo che un gattile sarà compreso all’interno di un nuovo canile. Ma quando e dove? Non è dato saperlo, probabile perché a questi interrogativi non ci siano risposte!

Per quanto riguarda la popolazione canina, le cose non vanno di certo meglio. Per l’assenza di un canile rifugio, la cui realizzazione è fortemente richiesta e voluta dal M5S di Massa, i cani, dopo 60 giorni di permanenza nella struttura di Massa, vengono trasferiti in una struttura convenzionata del comune di Reggio Emilia.
Tale trasferimento rappresenta un viaggio verso l’oblio. Dei 75 cani ospitati presso il canile Balugani non si hanno più notizie e foto recenti, non è dato sapere se sono vivi e le loro condizioni di salute. Naturalmente la permanenza di questi cani nella struttura emiliana costa ogni anno, ai cittadini massesi, una considerevole cifra.
Ma tutto ciò sembra non interessare alla nostra amministrazione, infatti alla richiesta presentata dal M5S nell’interpellanza, di fornire informazioni a riguardo e di effettuare un’ispezione per verificare lo stato dei cani, è stato risposto di consultare la pagina del sito del Comune di Massa http://www.comune.massa.ms.it/elenco_cani, nella quale le uniche informazioni reperibili sono delle foto di cani risalenti al 1998.

Siamo convinti che la tutela degli animali sia tutt’altra cosa e che sia caratterizzata da ben altre efficienze, la sensibilità e il rispetto necessari per rapportarsi agli animali del nostro territorio, l’attenzione indispensabile per perseguirne il benessere, tutelando quei diritti che la Legge Regionale 59/2009 regolamenta molto chiaramente.
Ma oltre ogni legge possibile ci dovrebbe essere qualcosa di più forte, di più significativo che è l’affettività che dovrebbe caratterizzare il rapporto civile tra uomo e animale, la compassione, perché non si tratta di cose né di pacchi postali. Gli animali sono esseri viventi, spesso migliori di molti esseri umani.
Del resto anche le norme parlano chiaro, si tratta della tutela degli animali da affezione. In attesa dell’affezione, ora carente, vigileremo che chi di dovere rispetti i loro diritti.

Cristina Piccinini

Interpellanza gattile

Risposta amministrazione interpellanza gattile

Interpellanza canile rifugio

Risposta amministrazione canile rifugio

 

“Itinera Massa” San Carlo Terme

6 luglio 2014

San Carlo itineraLunedì 7 Luglio, saremo presenti dalle ore 19:00 alle ore 24:00, presso la piazza di San Carlo Terme, terza tappa del tour “Itinera Massa”
Un appuntamento settimanale itinerante che vede “il Movimento 5 Stelle di Massa” visitare ogni quartiere della città per incontrare da vicino i cittadini di ogni zona.
Sarà un momento d’incontro e confronto pubblico, a cui tutti potranno prender parte e partecipare liberamente. Un’occasione, per ogni cittadino, di esporre proposte, idee ma anche segnalare disagi e disservizi direttamente ai nostri consiglieri comunali, i quali saranno presenti ad ogni incontro.
In ogni quartiere verranno inoltre affrontate tematiche su problemi locali, rilevati da segnalazioni fatte da cittadini.
Segue all’appuntamento di San Carlo; l’incontro di lunedì 14 luglio, dalle ore 19:00 alle ore 24:00, presso la frazione di Turano (parcheggio, via San Remigio di sopra).

In caso di maltempo ci troveremo in sede

M5S insieme ai comitati a salvaguardia delle Apuane

30 giugno 2014

 

apli-apuane-e1301908978394COMUNICATO STAMPA

Il 1 luglio 2014 alle ore 14,30 presso la sede del Consiglio Regionale, in via Cavour 2 a Firenze, il MoVimento 5 Stelle di Massa e di Montignoso parteciperà con una propria delegazione alla manifestazione promossa dalle forze ambientaliste che da anni e con impegno lottano per fermare la distruzione delle Apuane.
Il prossimo martedì infatti i consiglieri regionali discuteranno l’ADOZIONE del Piano paesaggistico deliberato dalla Giunta il 17 gennaio scorso e di cui la Commissione Ambiente ha stravolto l’impianto originario recependo i numerosi emendamenti a favore delle cave.
La formulazione iniziale , conforme alle direttive europee di salvaguardia ambientale, che prevedevano la cessazione progressiva dell’attività estrattiva nell’area tutelata del parco regionale delle Apuane, sono scomparse e addirittura si possono riaprire cave dismesse da decenni. Sappiamo bene come queste attività, oltre a devastare il paesaggio, stiano mettendo a rischio le sorgenti d’acqua, bene primario ed irrinunciabile di cui sono ricche le nostre montagne.
Per questo ed altri motivi il M5S è da sempre schierato con una posizione chiara a salvaguardia dell’ambiente e per lo sviluppo di attività alternative all’escavazione che garantiscano il lavoro e la salute delle generazioni future.

 

 

 

“Itinera Massa” Santa Lucia

29 giugno 2014

agorà 2Lunedì 30 giugno, saremo presenti dalle ore 19:00 alle ore 24:00, presso la frazione Santa Lucia (parcheggio) di Massa, avrà inizio l’evento “Movimento 5 Stelle…in Tour tra i Quartieri”.
Un appuntamento settimanale itinerante che vedrà “il Movimento 5 Stelle di Massa” visitare ogni quartiere della città per incontrare da vicino i cittadini di ogni zona.
Sarà un momento d’incontro e confronto pubblico, a cui tutti potranno prender parte e partecipare liberamente. Un’occasione, per ogni cittadino, di esporre proposte, idee ma anche segnalare disagi e disservizi direttamente ai nostri consiglieri comunali, i quali saranno presenti ad ogni incontro.
In ogni quartiere verranno inoltre affrontate tematiche su problemi locali, rilevati da segnalazioni fatte da cittadini.
Segue all’appuntamento di Santa Lucia; l’incontro di lunedì 07 luglio, dalle ore 19:00 alle ore 24:00, presso Piazza San Carlo e quello previsto di lunedì 14 luglio, dalle ore 19:00 alle ore 24:00, presso la frazione di Turano (parcheggio, via San Remigio di sopra).

In caso di maltempo ci troveremo in sede

info@massa5stelle.it

Tavolo di lavoro sul turismo

27 giugno 2014

Il Movimento 5 Stelle di Massa, Carrara, Montignoso, vuole ringraziare pubblicamente Claudio Lotto, presidente associazione Albergatori, e Stefano Gazzoli, presidente dell’associazione Balneari, per la disponibilità dimostrata con la presenza al tavolo di confronto sul tema del Turismo che si è svolto Mercoledì 25 Giugno a Massa con la presenza dei Consiglieri del Movimento dei diversi Comuni e con il collegamento da Roma delle Portavoce in Senato.

Il Movimento 5 Stelle condivide e sostiene apertamente la necessità di una progettualità e pianificazione a medio e lungo termine quale unico strumento per realizzare una vera svolta per il nostro territorio che metta al centro la qualità dell’offerta turistica dal mare alle montagne dal litorale all’ultimo spicchio della Lunigiana.

Il Movimento 5 Stelle sostiene e condivide l’idea che si potrebbe creare un opportunità per il futuro dei nostri cittadini e del nostro territorio, se la politica avesse una visione sistemica delle buone pratiche esistenti, che sarebbero solo da copiare, e se avesse la volontà di fare rete tra i comuni limitrofi, anche oltre provincia e oltre Regione.

Il Movimento 5 Stelle comunica che si terranno altri tavoli di confronto con i cittadini e le associazioni di categoria, anche su altre tematiche, e ritiene di essere con i fatti e non solo con promesse pre-elettorali, uno strumento a disposizione delle diverse istanze dei portatori di interessi locali, che potranno fare sentire la propria voce nelle istituzioni a tutti i livelli dal Comune al Parlamento.

 

Foto di Bruno Girin

Itinera Massa

22 giugno 2014

agorà 2A partire da  lunedì 23 Giugno, la riunione pubblica settimanale diventa itinerante per tutto il periodo estivo, toccheremo piazze e parchi pubblici portando la politica tra la gente.

Primo appuntamento Lun 23 alle ore 21:00 Parco di piazza Isola (davanti esselunga)

In caso di maltempo ci troveremo nella  sede del M5S in galleria Sanzio

info@massa5stelle.it

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.726 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: